La potenza degli Ologrammi

ologramma

 

https://sway.office.com/OPXIsB44D6VuU3Hl?ref=Link

 

Annunci

Documentare le esperienze virtuali ed immersive

DOCUMENTARE LE ESPERIENZE IMMERSIVE E VIRTUALI CON MONTAGGIO VIDEO.

editing mondi virtuali

Esempio di registrazione nei mondi virtuali:

Azione 1: Modificare l’interfaccia del Viewer

PROPOSTA

  1. Servirsi di OBS Studio per registrare on line singoli video. Fare in modo che le registrazioni siano accattivanti, basate sul movimento, brevi.
  2. utilizzare strumenti di Editing per aggregare i singoli video, aggiungere musica di sottofondo, testi, effetti, transizioni. Esempi: Kizoa se si vuole operare in-line; Da Vinci Resove 15 se si vuole procedere in locale.

Per Kizoa faccio riferimento a questo tutorial:

Per Vinci Resolve consiglio questo tutorial:


(Si riferisce a Vinci Resolve 14, ma è molto utile per cominciare)

 

Siti per Apprendimento Differenziato

20141031_185649

Gestire e differenziare l’offerta formativa per favorire l’esperienza di apprendimento in classe è importante. Le esigenze degli studenti possono variare in rapporto al grado di istruzione, a quello che si vuol fare, alle preferenze attitudinali. Servono diverse tipologie di strumenti per rendere pratiche ed efficaci le attività della classe. Si può sostenere in modo specifico il ciclo di apprendimento, attivare lo studente, fornendogli  la revisione e auto-produzione di azioni/contenuti.

Per differenziare l’apprendimento sono indubbiamente utili ambienti di apprendimento polifunzionali e strumenti per personalizzare/individualizzare le proposte.

Teachlearning propone 15 siti per favorire efficacemente l’istruzione differenziata.

Propone anche due siti per Learning game: Badaboom e Kahoot

Progetto Tris

Classi ibride e inclusione

(Risorsa Open Access da scaricare.)

Il progetto TRIS (Tecnologie di Rete e Inclusione Socio-educativa) nasce dalla collaborazione MIUR, CNR e Fondazione TIM per mettere a punto un modello didattico che risulti efficace per far fronte  a inclusione socio-educativa nelle situazioni di assenza prolungata e forzata da scuola degli studenti.

Autori: Vincenza Benigno, Giovanni Caruso, Chiara Fante, Fabrizio Ravicchio, Guglielmo Trentin

(Franco Angeli)

classi ibride inclusione

 

La Metafora del Teatro nella formazione

Interessante editoriale di Piercesare Rivoltella, concesso in lettura https://goo.gl/gceqKs.

Uscito il 3 novembre 2018 sulla Rivista Essere a Scuola.

Ho iniziato alcuni anni fa ad interessarmi del tema con la lettura di Riccardo Massa. Un’altra idea interessante di Massa e che mutua da Foucault è quella dell’educazione come dispositivo.

staging-258631_640

(credits immagine: https://pixabay.com/it/messa-in-scena-teatro-emozione-258631/)

Alcuni link per approfondire il tema:

http://rivistedigitali.erickson.it/educazione-interculturale/archivio/vol-15-n-2/article/francesco-cappa-2016-formazione-come-teatro-milano-raffaello-cortina/

http://nuovadidattica.lascuolaconvoi.it/agire-educativo/11-la-progettazione-educativa-modelli-di-comprensione-e-articolazione-pragmatica-2/la-mediazione-educativa/

https://www.pedagogia.it/blog/2016/07/13/una-nuova-creativita-pedagogica-intervista-a-riccardo-massa/

 

 

Sperimentare virtualmente l’isolamento

Un articolo di The Guardian ci propone di sperimentare con semplici strumenti di realtà virtuale l’atrocità psicologica dell’isolamento nelle istituzioni carcerarie.

L’isolamento porta a depressione e ad aggressività come attestano gli studi di neuropsicologia.

All’interno di un modulo didattico per Scienze Sociali potrebbe essere utile proporre agli studenti un’esperienza virtuale sull’isolamento, fornendo loro una checklist di osservazione in gruppo delle loro percezioni.

 

depression-2912404_640

credits immagine Pixabay