Disposizione flessibile dei banchi in aula

LA DISPOSIZIONE DEI BANCHI FLESSIBILE, DETERMINATA DALLE ATTIVITÀ DIDATTICHE

Penso che la disposizione dei banchi in aula debba essere flessibile e mobile, assecondando le fasi didattiche. I banchi devono essere spostati in rapporto ai diversi momenti del lavoro e agli strumenti usati. Si può pensare di realizzare le seguenti 5 aree: 1. per la discussione (brainstorming); 2. per  il lavoro di gruppo; 3. per la lezione frontale; 4. per la valutazione; 5. per le presentazioni.  Questa è l’organizzazione flessibile della classe, che vorrei realizzare e perfezionare.

img aree classe

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...